Confine tra Irlanda e Regno Unito

Confine tra Irlanda e Regno Unito
Ireland.svg
Mappa dell'isola d'Irlanda.
Dati generali
StatiIrlanda Irlanda
Regno Unito Regno Unito
Lunghezza499[1] km
Dati storici
Istituito nel1921
Causa istituzioneGovernment of Ireland Act

Il confine tra l'Irlanda e il Regno Unito, conosciuto anche come confine irlandese (in inglese chiamato anche Irish border, in gaelico irlandese Teorann na hÉireann), è la linea di confine che divide l'isola d'Irlanda tra Irlanda e Irlanda del Nord, quest'ultima nazione costitutiva del Regno Unito. Il confine terrestre è lungo 499 km[1] ed è il 162º al mondo in ordine di lunghezza. Ci sono 270 strade pubbliche che attraversano la frontiera.[2]

StoriaModifica

Una prima definizione del confine tra i due stati risale al 1921, quando il Parlamento del Regno Unito, concedendo l'autogoverno all'Irlanda tramite il Government of Ireland Act, decise che le sei contee del nord sarebbero rimaste britanniche e avrebbero formato l'Irlanda del Nord.

Il confineModifica

Il confine divide il Lough Foyle, poi passa nei pressi della foce del Foyle nel Lough Foyle e arriva poco lontano dalla periferia occidentale di Derry. Il confine poi segue per una parte del corso il Foyle, arriva poco lontano dal Lough Derg e dall'Upper Lough Erne, poi per un piccolo tratto segue il fiume Erne, arriva al Lough Melvin e giunge al Lough Macnean Upper seguendo per metà del suo corso il fiume Arney. Poi il confine torna sul Lower Lough Erne e sull'Erne. Prosegue sullo spartiacque tra i fiumi Erne e Shannon per un breve tratto, dopo il quale è fissato artificialmente fino al Carlingford Lough.

Confine con l'Unione europeaModifica

Il Regno Unito ha deciso per l'uscita dall'Unione europea a seguito del risultato di un referendum tenutosi il 23 giugno 2016. Tale uscita è avvenuta nel 2020, rendendo di fatto Irlanda del Nord confinante con l'Irlanda attraverso un confine esterno dell'UE. Tuttavia, durante le trattative il governo irlandese, il Regno Unito, i rappresentanti dell'UE, hanno dichiarato di non desiderare un confine duro in Irlanda, tenendo conto delle "sensibilità" storiche e sociali che attraversano l'isola. Nel settembre 2016, il segretario di Stato britannico per l'uscita dall'Unione europea, David Davis, ha dichiarato che il governo britannico non avrebbe cercato un ritorno a un "hard border" tra il Regno Unito e la Repubblica d'Irlanda.

Entrambi i governi tentarono di dare la priorità alla protezione di un confine aperto tra la Repubblica e l'Irlanda del Nord e la conservazione dell'area di viaggio comune.

L'accordo ha infatti previsto che l'Irlanda del Nord rimanga all'interno del Mercato Comune Europeo, la cui frontiera risulta di fatto essere il mare fra isola d'Irlanda e isola di Gran Bretagna: a partire dagennaio 2021 le merci che transitano su tale braccio di mare hanno iniziato ad essere soggette a controlli doganali.

C'era timore che i negoziati della Brexit potessero anche trattare questo confine come parte della questione irlandese: Michel Barnier, il principale negoziatore dell'Unione europea, aveva indicato di guardare all'Irlanda per "soluzioni" alle minacce poste ai collegamenti commerciali dell'Irlanda, alla zona di viaggio comune e all'Accordo del venerdì santo.

Alcuni analisti ritenevano che la Brexit avrebbe potuto portare a un confine duro poiché l'Irlanda e l'Unione europea devono controllare la loro frontiera per evitare il contrabbando di merci, mentre il Regno Unito potrebbe avere la scelta tra non controllare il suo confine se l'IVA non viene applicata o controllata dal confine al fine di applicare un'eventuale IVA sulle merci importate. L'idea che l'Irlanda potesse fornire informazioni in UK relative alle merci esportate (come la Russia ha chiesto all'UE) non risultava probabile quando il Regno Unito fosse divenuto paese terzo.

 
Mappa dell'Irlanda del Nord.

Province e contee interessateModifica

In Irlanda sono interessate al confine con il Regno Unito le seguenti province e contee:

In Irlanda del Nord (Regno Unito) invece sono interessate le seguenti province e contee:

La contea di Donegal è collegata al resto della Repubblica d'Irlanda solo da un istmo territoriale di 9 km. Di conseguenza quindi rende più comodo attraversare l'Irlanda del Nord in alcuni viaggi tra Donegal ed altre parti della Repubblica d'Irlanda.

Paesi al confine tra Regno Unito e IrlandaModifica

I paesi sono ordinati da nord a sud.

  Paese o città   Paese o città Strada
Culmore Muff A2 - R238
Derry / Londonderry Bridgend A6 - N13
Derry / Londonderry Newtown Cunningham R237
Derry / Londonderry Carrigans A40 - R265
Strabane Lifford A5 - N14
Clady Castlefinn B85 - N15
Killeter Gleneely
Corgary Meenglass
Blacktown Tievemore
Tullyhommon Pettigo A23 - R233
Letter Pettigo B136 - R233
Belleek Ballyshannon A46 - N3
Garrison Askill
Garrison Rossinver B52 - R282
Belcoo Blacklion A4 - N16
Mullan Swanlinbar A32 - N87
Aghalane Belturbet A509 - N3
Wattlebridge Cloverhill A34 - N54
Wattlebridge Clones A3 - N54
Newtownbutler Clones A34 - N54
Derrynawilt Clones B143
Rosslea Clones
Rosslea Smithborough B36 - R187
Coonen Knocktallan
Clogher Tedavnet B83 - R186
Aughnacloy Emyvale A5 - N2
Caledon Glaslough B45 - R185
Middletown Tyholland A3 - N12
Derrynoose Clontibret
Keady Creaghnroe B32 - R181
Newtownhamilton Drumacrib A25 - R182
Cullaville Castleblayney A37 - N53
Cullaville Capragh B30 - R179
Clonalig Castletown A37 - N53
Newtownhamilton Drumbilla A29 - R177
Forkhill Drumbilla
Forkhill Kilcurry
Jonesborough Dundalk
Newry Omeath B79 - R173

Paesi divisi a metà dal confineModifica

Tra di essi abbiamo:

NoteModifica

  1. ^ a b MFPP Working Paper No. 2, "The Creation and Consolidation of the Irish Border" (PDF) by KJ Rankin and published in association with Institute for British-Irish Studies, University College Dublin and Institute for Governance, Queen's University, Belfast (also printed as IBIS working paper no. 48)
  2. ^ Irish border checks will be impossible after Brexit, says ambassador the Guardian 8 February 2017

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica