Confine tra la Moldavia e l'Ucraina

linea di demarcazione dei territori di Moldavia e Ucraina
Confine tra la Moldavia e l'Ucraina
Moldova Ukraine Locator.png
La Moldavia (in verde) e l'Ucraina (in arancione) nel continente europeo
Dati generali
StatiMoldavia Moldavia
Ucraina Ucraina
Lunghezza939 km
Dati storici
Istituito nel1945
Attuale dal1992

Il confine tra la Moldavia e l'Ucraina descrive la linea di demarcazione tra questi due Stati. Ha una lunghezza di 939 km.

CaratteristicheModifica

La Moldavia è incuneata tra la Romania e l'Ucraina.

Il confine interessa la parte orientale della Moldavia e quella sud-occidentale dell'Ucraina. Ha un andamento generale da nord verso sud.

Inizia alla triplice frontiera tra Moldavia, Romania ed Ucraina collocata a nord della Moldavia[1] e scende alla seconda triplice frontiera tra gli stessi stati collocata a sud[2].

Per un lungo tratto il confine corre lungo il Nistro. Per un altro lungo tratto il confine corre ad oriente del Nistro formando così la Transnistria, territorio ufficialmente appartenente alla Moldavia ma indipendente de facto.

Valichi di frontieraModifica

 
Valico di frontiera a Mamaliha, nell'oblast' di Černivci

Tra i due Stati, eccetto il tratto confinante con la Transnistria, esistono 31 valichi di frontiera dei quali 19 internazionali (12 stradali, 6 ferroviari e 1 fluviale), 5 interstatali (4 stradali e 1 fluviale) e 7 riservati ai residenti dei distretti confinanti (5 stradali e 2 fluviali).

StoriaModifica

Durante il conflitto russo-ucraino, iniziato il 24 febbraio 2022, ai confini della Moldavia sono stati accolti circa 4.000 rifugiati ucraini .[3][4]

NoteModifica

  1. ^ Questa triplice frontiera, collocata lungo il fiume Prut, ha come coordinate: 48°15′35.72″N 26°37′48.75″E / 48.259921°N 26.630208°E48.259921; 26.630208.
  2. ^ È collocata alla confluenza del Prut con il Danubio ed ha come coordinate: 45°28′01.1″N 28°12′40.67″E / 45.466972°N 28.211296°E45.466972; 28.211296.
  3. ^ Primi quattromila ucraini in fuga arrivati in Moldavia, su tgcom24.mediaset.it.
  4. ^ Guerra in Ucraina: Chisinau pronta ad accogliere i profughi, su gazzettaitalomoldova.md.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica