Apri il menu principale

Coppa Intercontinentale 1995

edizione del torneo calcistico
Coppa Intercontinentale 1995
Toyota Cup 1995
Competizione Coppa Intercontinentale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 34ª
Organizzatore UEFA e CONMEBOL
Date 28 novembre 1995
Luogo Tokyo, Giappone
Partecipanti 2
Impianto/i National Stadium
Risultati
Vincitore Ajax
(2º titolo)
Statistiche
Miglior giocatore Paesi Bassi Danny Blind
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1994 1996 Right arrow.svg

La Coppa Intercontinentale 1995 (denominata anche Toyota Cup 1995 per ragioni di sponsorizzazione) è stata la trentaquattresima edizione del trofeo riservato alle squadre vincitrici della UEFA Champions League e della Coppa Libertadores.

Indice

AvvenimentiModifica

L'edizione del trofeo decisa in gara unica a Tokyo vide contendersi il titolo gli olandesi dell'Ajax (vittoriosi in Champions League contro il Milan, cui fu così impedito di partecipare per la terza volta consecutiva alla manifestazione) e i brasiliani del Grêmio di Porto Alegre (vittoriosi in Coppa Libertadores contro il Nacional de Medellin).

La finale, considerata una delle più mediocri della storia del torneo[1], vede la compagine brasiliana impostare fin da subito un atteggiamento difensivo, che riesce nell'intento di arginare la superiorità tecnica della squadra olandese, che nonostante il costante predominio dell'iniziativa di gioco non riesce mai seriamente a creare occasioni per il vantaggio. Dopo una traversa colta da Klujvert, l'espulsione al minuto 56 del difensore Rivarola arretra ulteriormente il baricentro del Grêmio, che si chiude in difesa affidandosi a sporadiche iniziative in contropiede, facilmente bloccate dallaa difesa bianco-rossa.

Il match si trascina così prima ai tempi supplementari e poi ai calci di rigore dove, dopo tre errori consecutivi iniziali, sarà Danny Blind a regalare ai lancieri di Amsterdam il secondo successo nel torneo intercontinentale. Lo stesso capitano degli olandesi sarà premiato come miglior giocatore della partita.

TabellinoModifica

Tokyo
28 novembre 1995, ore 18:15 UTC+9
Ajax  0 – 0
(d.t.s.)
referto
  GrêmioStadio Nazionale di Tokyo (47.129 spett.)
Arbitro:   David Elleray

Ajax
Grêmio
Ajax
P 1   Edwin van der Sar
D 2   Michael Reiziger
D 3   Danny Blind (C)  
D 4   Frank de Boer
D 5   Winston Bogarde
C 6   Ronald de Boer
C 7   Finidi George
C 8   Edgar Davids  
A 9   Patrick Kluivert
A 10   Jari Litmanen   94’
C 11   Marc Overmars   67’
Sostituzioni:
C 14   Martijn Reuser   94’
A 16   Nwankwo Kanu     67’
Allenatore:
  Louis van Gaal
Grêmio
P 1   Danrlei
D 2   Francisco Arce  
D 3   Catalino Rivarola  
D 4   Adílson Batista (C)
C 5   Dinho
D 6   Roger
A 7   Paulo Nunes
C 8   Goiano  
A 9   Jardel   78’
C 10   Arílson     61’
C 11   Carlos Miguel   97’
Sostituzioni:
D 13   Luciano Williames   61’
C 14   Gélson     97’
A 16   Magno   78’
Allenatore:
  Luiz Felipe Scolari

VerdettiModifica

Miglior giocatoreModifica

Giocatore Squadra
    Danny Blind[2] Ajax

NoteModifica

  1. ^ Carlo F. Chiesa, Regine del mondo - La storia della Coppa Intercontinentale, in Calcio 2000, nº 27, febbraio 1999, p. 76.
  2. ^ (EN) Toyota Cup - Most Valuable Player of the Match Award, rsssf.com

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio