Apri il menu principale

Cordelliera è un termine utilizzato in araldica per indicare dei cordoni intrecciati che ornano esteriormente le arme delle nubili e delle vedove ed anche annodati per le maritate.

Le nobili le portano d'argento, le principesse reali composte d'oro e di azzurro.

Si dice che la cordelliera sia stata istituita dalla regina Anna di Bretagna in onore di san Francesco, il cui nome era quello del padre della regina stessa.

L'uso di portare la cordelliera composta di fili d'oro e d'azzurro era proprio delle regine e principesse di casa Savoia.[senza fonte]

BibliografiaModifica

  • "Vocabolario araldico ufficiale", a cura di Antonio Manno – edito a Roma nel 1907.

Altri progettiModifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica