Apri il menu principale

Corruptissima re publica plurimae leges

locuzione latina

Corruptissima re publica plurimae leges è una locuzione latina di Tacito (Annales, Libro III, 27), che significa: "moltissime sono le leggi quando lo Stato è corrotto". A significare che quando lo Stato è molto corrotto e la legalità viene meno, le leggi si moltiplicano, perché sono create non più una volta sola per il bene comune ma ad personam e ad hoc: negli interessi di mille singoli corruttori in mille situazioni di vantaggio personale.

Lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina