Apri il menu principale
Cratere Jarvis
Tipo Crater
Satellite naturale Luna
Challenger astronauts craters.jpg
I crateri dedicati agli astronauti defunti nel disastro dello Space Shuttle Challenger.
Dati topografici
Coordinate 34°54′S 148°54′W / 34.9°S 148.9°W-34.9; -148.9Coordinate: 34°54′S 148°54′W / 34.9°S 148.9°W-34.9; -148.9
Maglia LQ-24 (in scala 1:2.500.000)

LAC-121 (in scala 1:1.000.000)

Diametro 38 km
Localizzazione
Cratere Jarvis
Mappa topografica della Luna. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Jarvis è un cratere lunare intitolato all'astronauta statunitense Gregory Jarvis; è situato sulla faccia nascosta della Luna dentro la piana del cratere Apollo, e giace nella metà orientale di questo bacino entro l'anello interno.

Il margine esterno è basso e piuttosto consumato, di forma generalmente circolare. C'è un'ampia spaccatura nella porzione sud-sudest del bordo, dove in parte è ricoperto dal cratere McNair. Quest'ultimo è più recente di Jarvis dal momento che il suo bordo ancora sopravvive nella zona di intersezione con l'interno di Jarvis. La zona interna è d'altra parte indistinta, essendo marcata solo da piccoli crateri e da alcuni bassi crinali lungo i bastioni di McNair.

Prima di ricevere un nome ufficiale dall'Unione Astronomica Internazionale, Jarvis era identificato come 'Borman Z', cratere satellite di Borman.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare