Damon and Naomi

gruppo musicale statunitense
Damon and Naomi
Naomi Yang at The Scala in London in 2007.jpg
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereDream pop
Indie rock
Periodo di attività musicale1991 – in attività
EtichettaShimmy Disc, Sub Pop Records
Album pubblicati7
Sito ufficiale

Damon and Naomi sono un duo musicale formato da Damon Krukowski e Naomi Yang, membri in precedenza del gruppo dream pop/shoegaze dei Galaxie 500, formato dopo lo scioglimento del gruppo.

Storia del gruppoModifica

I due musicisti, non ancora terminata l'esperienza con i Galaxie 500, registrano per la Rough Trade alcuni brani come Pierre Etoile, pubblicati nell'EP In the Sun.[1] Curano la pubblicazioni di una loro piccola casa editrice Exact Change. Nel 1992 vengono spinti da Mark Kramer, fondatore della Shimmy Disc, a ritornare in sala di registrazione e sotto la sua produzione pubblicano il loro primo album More Sad Hits.

Dopo una breve parentesi come musicisti nei Magic Hour pubblicano nel 1995, sempre prodotti da Kramer ma editi per la Sub Pop Records, il loro secondo album The Wondrous World of Damon & Naomi.

Il terzo album, Playback Singers (1998), viene registrato negli studi domestici senza l'ausilio di produttori musicali e vede la collaborazione con i Ghost, band giapponese di rock psichedelico. Nel 2000 pubblicano con i Ghost Damon & Naomi with Ghost[2]. Nel tour successivo si unisce Michio Kurihara dei Ghost.

Il quinto album The Earth is Blue viene pubblicato nel 2005 per la loro etichetta |20|20|2000, scelta che sarà seguita dai successivi album Within These Walls (2007) e False Beats and True Hearts (2011).

DiscografiaModifica

AlbumModifica

  • 1992 - More Sad Hits (Shimmy Disc)
  • 1995 - The Wondrous World of Damon & Naomi (Sub Pop)
  • 1998 - Playback Singers (Sub Pop/Rykodisc)
  • 2000 - With Ghost
  • 2005 - The Earth is Blue
  • 2007 - Within These Walls
  • 2011 - False Beats and True Hearts

EPModifica

  • 1991 - In the Sun

NoteModifica

  1. ^ https://www.discogs.com/Pierre-Etoile-In-The-Sun/master/226420
  2. ^ Carlo Bordone e Giancarlo Turra, Psichedelia (1992 - 2011): 50 album fondamentali, in Mucchio Extra, Stemax Coop, #39 Inverno 2013.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN157299790 · ISNI (EN0000 0001 0503 4152 · LCCN (ENno97059685 · WorldCat Identities (ENlccn-no97059685
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica