Il data plane (o forwarding plane) è un elemento di una rete di computer. È una componente software che permette lo spostamento dei dati, tramite trasmissione di pacchetti IP, rispettando le regole del control plane.

Nelle reti di computer un "plane" è un concetto astratto che indica il punto in cui determinati processi hanno luogo.[1][2]

La separazione concettuale tra il data plane e il control plane è stata creata da diverso tempo.[3] Un esempio si ha in Unix, dove le operazioni di base sui file sono open, close per il control plane e read, write per il data plane.[4]

Commutazione di pacchetto modifica

La separazione concettuale tra il data plane e il control plane nella programmazione software si è rivelata utile nel campo della commutazione di pacchetto, in cui ha avuto origine.[5][6]

Note modifica

  1. ^ What is the control plane?, su cloudflare.com.
  2. ^ Control Plane vs Data Plane – Difference b/w Control and Data Plane, su ipwithease.com.
  3. ^ Control and data plane separation architecture for supporting multicast listeners over distributed mobility management, vol. 3, DOI:10.1016/j.icte.2017.06.001, ISSN 2405-9595 (WC · ACNP).
  4. ^ Maurice J. Bach, The Design of the Unix Operating System, Prentice-Hall, 1986.
  5. ^ Ijaz Ahmad, Security in Software Defined Networks: A Survey (PDF), in IEEE Communications Surveys & Tutorials, vol. 17, n. 4, 2015, pp. 2317–2342, DOI:10.1109/COMST.2015.2474118.
  6. ^ W. Xia, A Survey on Software-Defined Networking, in IEEE Communications Surveys & Tutorials, vol. 17, n. 1, 2015, pp. 27–51, DOI:10.1109/COMST.2014.2330903.