Apri il menu principale
Deejay Parade
PaeseItalia
Anno1982-2004, 2016 - 2019
Generemusicale
Durata60'
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreAlbertino
IdeatoreAlbertino
RegiaMario Fargetta
Emittente radiofonicaRadio Deejay

La Deejay Parade è stato un programma radiofonico trasmesso da Radio Deejay dal 1982 al 24 luglio 2004 e poi nuovamente dal 9 gennaio 2016 fino al 2 Marzo 2019.

StoriaModifica

Programma cult dell'emittente milanese, andava in onda il sabato tra le 14 e le 15 e in replica sempre il sabato alle 21 e la domenica alle 18. La conduzione era affidata ad Albertino e raccoglieva, in formato classifica, le venti canzoni più ballate nelle discoteche italiane durante la settimana.

Ha goduto di una forte popolarità soprattutto nel corso degli anni novanta, periodo d'oro della musica dance; in quel periodo era condotta da Albertino insieme a Mario Fargetta e, dal 1998, Giorgio Prezioso.

Nel corso degli anni, sono state pubblicate numerose compilation omonime che raccoglievano i brani dance più suonati nella stagione in corso.

A causa dell'interesse sempre minore da parte delle radio nei confronti della musica dance, la Deejay Parade è stata sospesa al termine della stagione 2003/2004 e sostituita da 50 Songs, una nuova classifica che tiene conto dell'intera programmazione di Radio Deejay, che nel frattempo aveva dato più spazio anche ad altri generi musicali.

Il ritornoModifica

Visto il ritrovato interesse per la musica dance, fortemente voluta dal pubblico, la Deejay Parade torna in onda dal 9 gennaio 2016[1] al 2 marzo 2019 sempre su Radio Deejay, con la conduzione di Albertino e Mario Fargetta e nello storico orario, il sabato pomeriggio tra le 14 e le 15 e in replica il sabato sera alle 22.


Dal 2 marzo, con il passaggio di Albertino da Radio Deejay a Radiom2o, il programma cessa di andare in onda. Tuttavia viene inserita la rubrica omonima all'interno della nuova edizione del Deejay Time che prende il posto della Deejay Parade ogni sabato dalle 14 alle 15 in contemporanea su Radio Deejay e Radiom2o a partire dal 6 aprile. In questa rubrica si passano brevemente le prime cinque posizioni della classifica settimanale della Deejay Parade.

NoteModifica

  1. ^ Alessandro Lippi, È ufficiale: ritorna la Deejay Parade, in DJMag.it, 19 dicembre 2015. URL consultato il 7 gennaio 2016.