Di Yi (1046 a.C. – 1076 a.C.) è stato un sovrano cinese. Di Yi (帝乙) era un re cinese della dinastia Shang dal periodo 1101-1076 a.C.

Di Yi
Re
In carica1101 - 1076 a.C.
PredecessoreWen Ding
SuccessoreDi Xin
Nome completoDi Yi 帝乙 / 子姓 / 名羡
Morte1076 a.C.
DinastiaShang

La sua capitale era Yin Xu. Secondo gli Annali di bambù, durante il terzo anno del suo regno, ordinò a Nanzhong di combattere il barbaro kun e costruì Shuofang (朔方), in Mongolia. Ha anche combattuto contro il Renfang.[1]

RegnoModifica

Campagne militariModifica

Fu intronizzato in Yin (殷) nel 1191 a.C. e nel terzo anno del suo regno, Nanzhong (南仲) combatté i barbari Kun (昆夷) e costruì la città di Sufang (朔方) dopo aver vinto la battaglia. Combatté anche contro i Renfang, catturando il loro re e sottoponendolo a sacrifici umani.

Figli maschiModifica

  • Rey Zhou de Shang, l'ultimo imperatore Shang;[2]
  • Weiziqi (微子啟), il figlio maggiore. Dopo che la dinastia Shang cedette alla dinastia Zhou, gli fu conferito lo status di Song;
  • Weizhong (微仲),secondo sovrano di Song;
  • Jizi, leggendario sovrano di Gojoseon.[3]

NoteModifica

  1. ^ Di Cosmo, 1999: 908.
  2. ^ Wu, 220..
  3. ^ Shim, 2002, p. 274.