Apri il menu principale
Abbay OSM.png

Il Dandera (in arabo Nahr ad-Dindar) è uno dei principali affluenti del Nilo azzurro. Nasce dalle montagne dell'Etiopia a ovest del lago Tana e, prima di gettarsi nel Nilo azzurro, scorre in una stretta e profonda gola incastonata nell'altopiano alto più di 2000 m s.l.m..

Il fiume è lungo 480 chilometri, è navigabile per un terzo della sua lunghezza durante la stagione di piena e attraversa il parco nazionale del Dinder.[1]

NoteModifica

  1. ^ Britannica Online Encyclopedia, Dinder River, su britannica.com. URL consultato l'08-11-2009.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Africa Orientale