Apri il menu principale

Diogo Andrada de Paiva (teologo)

teologo portoghese
Diogo Andrada de Paiva

Diogo Andrada de Paiva (Coimbra, 1528Lisbona, 1575) è stato un teologo portoghese.

Fratello di Francisco Andrada de Paiva e Thomé Andrada de Paiva, insegnò a Coimbra e partecipò al concilio di Trento come messo del re Sebastiano I del Portogallo (1561). Fu apertamente cattolico e contrastò Martin Chemnitz nella sua Defensio Tridentinae fidei catholicae (1578).

Collegamenti esterniModifica

  • Diogo Andrada de Paiva, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
Controllo di autoritàVIAF (EN51712123 · ISNI (EN0000 0000 6632 9571 · LCCN (ENn79007181 · GND (DE100011101 · BNF (FRcb120661639 (data) · NLA (EN35683714 · BAV ADV11049650 · CERL cnp01876905 · WorldCat Identities (ENn79-007181
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie