Apri il menu principale
Direcția Generală Anticorupție
Direzione Generale Anticorruzione
StatoRomania Romania
TipoAgenzia governativa
Polizia federale
Istituito2005
Direttore GeneraleQuestore Jănică Arion Țigănașu
SedeBucarest
Sito webwww.mai.gov.ro/index07_2.htm
Categoria corruzione
Corruzione
10 - hands shaking with euro bank notes inside handshake - royalty free, without copyright, public domain photo image 01.JPG
Metodi

Delitti contro la pubblica amministrazione
Furto
Appropriazione indebita
Riciclaggio di denaro
Estorsione
Concussione
Broglio elettorale
NepotismoFavoritismoClientelismo
Traffico di influenzaConflitto di interessi
Abuso d'ufficioEvasione fiscale
Paradiso fiscale

Contrasto

Libertà di stampaLibertà di espressione
Stato di diritto
Indipendenza giudiziaria
Whistleblower
Principio di sussidiarietàBurocrazia
TrasparenzaCommercio elettronico
Amministrazione digitale
PrivatizzazioneSocietà civile

Corruzione nei vari paesi

RomaniaItaliaCorruzione in Turchia (2013)

Istituzioni

GRECOGuardia di Finanza
Autorità nazionale anticorruzione
Direcția Națională Anticorupție
Direcția Generală Anticorupție
Agenția Națională de IntegritateDIICOT

Voci correlate

Corruzione politicaCorruzione ambientale
Scandali
Indice di percezione della corruzione
Transparency International

Nei media

Corruzione (romanzo)Corruzione (film)
Corruzione nella città
Corruzione a Jamestown
Corruzione al Palazzo di giustizia (dramma)
Corruzione al palazzo di giustizia (film 1974)

editare

La Direcția Generala Anticorupție, denominata DGA (in italiano: Direzione Generale Anti-corruzione) è un'agenzia governativa della Romania subordinata al ministero degli Interni e della Riforma Amministrativa, con il compito di prevenire e indagare sui reati di corruzione, i reati e il comportamento tra il personale del Ministero.

StoriaModifica

La Direzione Generale Anticorruzione è stata istituita dalla Legge 161/2005 come struttura specializzata per la prevenzione e lotta contro la corruzione all'interno del Ministero dell'Amministrazione e dell'Interno (MoAI).

La creazione della Direzione Generale Anticorruzione è stata sostenuta dall'Unione europea, con l'assistenza di esperti provenienti da Spagna e Regno Unito.

MissioniModifica

La missione della DGA è focalizzata sulla prevenzione e lotta contro i reati di corruzione condotte dal Ministero dell'Amministrazione e del personale interno. Inoltre, la Direzione Generale Anticorruzione collabora con organizzazioni pubbliche e private con responsabilità nella prevenzione e nella lotta alla corruzione.

Nel corso delle indagini il personale della DGA è stato legalmente tenuto a rispettare i principi di obiettività, riservatezza e imparzialità, nonché i diritti umani e le libertà civili.

Un altro obiettivo della Direzione Generale Anticorruzione che sta anticipando e identificando i fattori di rischio e vulnerabilità del sistema in materia di reati connessi alla corruzione.

DoveriModifica

La Direzione generale per la lotta alla corruzione ha il compito di:

  • Adottare le misure operative specifiche per prevenire, fornire informazioni su e la lotta contro i reati connessi alla corruzione perpetrati dal personale MoAI;
  • Ricevere le denunce/petizioni dei cittadini sui reati di corruzione presumibilmente perpetrati dal personale MoAI;
  • Svolgere specifiche attività di pubbliche relazioni;
  • Svolgere attività di polizia giudiziaria, ai sensi di legge;
  • Verificare l'integrità professionale del personale MoAI;
  • Stabilire rapporti internazionali di collaborazione, a seconda degli interessi del Ministero dell'Amministrazione e dell'Interno;
  • Gestire dati relativi ad atti e reati di corruzione interna;
  • Analizzare l'evoluzione dei reati di corruzione del personale MoAI e, di conseguenza informare il Ministro dell'Interno o di altri organi competenti, secondo la legge.