Apri il menu principale

Discussione:Attributi araldici di modifica

Wikipedia non è un dizionario (WND) e quindi mi pare poco utile creare articoli che contengono solamente definizioni copiate da un dizionario. Seconda cosa l'edizione è del 1907 ma l'autore quando è morto? I diritti, se non vado errato, durano 70 anni dalla morte dell'autore.--Madaki 23:15, 8 dic 2005 (CET)

Pare di sì. Manno è morto nel 1918. Ciao, M/ 23:52, 8 dic 2005 (CET)

dizionario (voci e libertà d'uso)Modifica

In effetti il primo inserimento è quasi sempre solo la copia della definizione tratta dal dizionario. Tra poco sarà finita. In una seconda fase prevedo di inserire riferimenti a stemmi reali e commenti tratti da altri volumi ad integrazione della voce originaria. Per quanto riguarda il dizionario, non si tratta solo del fatto che risale al 1907 ma del fatto che si tratta di un atto ufficiale dello stato italiano adottato in data 6 febbraio 1906 con documento firmato dal ministro A. Fortis. Il testo del documento è il seguente:

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

MINISTRO DELL'INTERNO

PRESIDENTE DELLA CONSULTA ARALDICA

Visto l'art. 1° del regolamento tecnico araldico approvato col R. Decreto 13 aprile 1905 (n° 234);

Vista la Relazione del 20 gennaio 1906 presentata dal Commissario del Re presso la Consulta Araldica;

Vista la deliberazione del 28 gennaio 1906 della Consulta Araldica;

DECRETA:


Art. 1° - Il Vocabolario Araldico unito al presente Decreto, e firmato dal commissario del Re presso la Consulta Araldica, è approvato.

Art. 2° - La Consulta Araldica, nelle descrizioni degli stemmi, ed in altre occorrenze, si atterrà alle diciture contenute nel presente Vocabolario.

Roma, 6 febbraio 1906

Il Ministro: A. Fortis

Massimop 23:57, 8 dic 2005 (CET)

NaturaleModifica

Credo che manchi l'attributo "neutro" naturale.

In seguito inserirai anche il significato degli attributi? Ciao e complimenti per il lavoro. --Jotar (msg) 15:21, 9 gen 2010 (CET)

Guarda la voce Al naturale: forse si tratta di quello che dici tu. Per quanto riguarda il significato degli attributi, cosa intendi ? Ciao Massimop (msg) 22:08, 9 gen 2010 (CET)

dubbio su illustrazione e didascaliaModifica

Per qualcuno che ne capisce più di me: sotto la voce "armato", la figura chiamata "orso armato di rosso" non dovrebbe invece essere "orso armato d'oro, linguato di rosso"?

Ritorna alla pagina "Attributi araldici di modifica".