Discussione:Rivoluzioni del 1848 nell'Impero austriaco

Discussioni attive

carissimo censore, non è una pagina di prova, ora cito le fonti. troppe castronerie qui dentro.confermo fino al 1918 solo 4 deputati chiesero la fine della monarchia(fonte la caduta degli asbuurgo, editore mulino). i piu restii e recalcitranti erano i ciechi a rimanere sotto la donau monarchie MA solo dal 1917, dopo la rivoluzione russa che fece sentire (come nell'america del nord 140 anni prima) meno pressante la minaccia straniera, inoltre i ruteni erano considerati i triolesi dell'est, gli unici veramente problematici erano gli ungheresi che lasciavano zero spazzi all'interno della loro monarchia alle altre minoranze, interpetandio in modo ancora piu amplio le libertà che la decisione di ricreare le due monarchie aveva loro permesso di prendersi riguardo alla struttura interna in materia di istruzione e lingue. l'esercito russo non entrò in austria per far vedere chi aveva il miglior esercito, MA per lealtà negli accordi (i problemi con la russia si faranno sentire piu avanti, dopo la guerra di sebastiopoli e crime, quando gli austriaci rimarranno neautrali a fronte dell'intervento britannico e francese ad alma e sebastiopoli : fonte geschitchte weltkunde) Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 91.187.195.236 (discussioni · contributi) 20:15, 24 apr 2009.

Cronologia/FontiModifica

Questo è, a mio parere, uno dei peggiori articoli storici che abbia visto su Wikipedia. La cronologia è estremamente imprecisa e confusa, le date sono scarse e poco utili, la scrittura è sensazionalistica e tenta piuttosto di fare romanzo storico invece di informare; la cosa peggiore è tuttavia la singola fonte per quello che è uno degli avvenimenti storici più importanti per l'Europa. Propongo di sostituire tutto con una traduzione completa dell'articolo inglese, che sembra molto meglio strutturato, a cui eventualmente si potranno fare aggiunte forti di fonti italiane.--151.55.176.20 (msg) 13:34, 24 giu 2020 (CEST)

Ritorna alla pagina "Rivoluzioni del 1848 nell'Impero austriaco".