Apri il menu principale
Disfatta di Sisera
Giordano, Luca - The Defeat of Sisera - c. 1692.jpg
AutoreLuca Giordano
Data1692 ca.
Tecnicaolio su tela
Dimensioni102×154 cm
UbicazioneMuseo del Prado, Madrid

La Disfatta di Sisera è un dipinto realizzato con la tecnica dell' olio su tela (102×154 cm) di Luca Giordano, eseguito nel 1662 circa e conservato presso il museo del Prado di Madrid.

Descrizione e stileModifica

Questo dipinto fa parte di una coppia di bozzetti che l'artista eseguì in previsione della decorazione della chiesa di Santa Maria Donnaromita a Napoli. Lasciati questi incompiuti a causa della partenza per la Spagna nel 1692, furono poi terminati da due suoi allievi: Simonelli e Cenatempio.

L'iconografia dell'opera è tratta dal Vecchio Testamento (Libro dei Giudici 4:7-24) in cui si narra delle lotte fra gli israeliti e Sisera, o Sisara, giovane generale delle truppe di Canaan, e di come la profetessa Deborah accompagnata dal comandante Barac grazie alla guida di Dio condusse alla vittoria il suo popolo mettendo in fuga il condottiero nemico. Successivamente Sisera sarà ucciso dall'eroina Giaele che gli conficcherà un piolo nella testa.

Il dipinto riprende il momento in cui Sisera fugge e abbandona le proprie truppe presso il fiume Kison (Libro dei Giudici 4:15-16). In cielo appaiono alcuni angeli armati, tutti spronanti gli Ebrei; quello più a sinistra regge un martello e un piolo, adombrando dunque l'immagine dell'imminente uccisione del giovane nemico di Israele.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura