Apri il menu principale
Disgraced
Dramma
AutoreAyad Akhtar
Titolo originaleDisgraced
Lingua originaleInglese
Prima assoluta27 gennaio 2012
American Theater Company (Chicago)
Prima rappresentazione italiana8 luglio 2008
Spazio Teatro No'hma Teresa Pomodoro (Milano)
PremiPremio Pulitzer per la drammaturgia
 

Disgraced è un'opera teatrale del drammaturgo statunitense Ayad Akhtar, vincitrice del Premio Pulitzer per la drammaturgia nel 2013.

TramaModifica

L'avvocato Amir Kapoor conduce una vita splendida: è felice, innamorato della moglie e sta per avere una promozione. Ma quando difende il nipote in una causa contro un musulmano, la carriera e la vita di Amir cominciano ad andare a rotoli. Durante un party organizzato da lui e la moglie Emily, un'artista, si rende conto che la vita che si è costruito potrebbe essere solo una facciata: sta vivendo in tutto il sogno americano, ma è questo che una persona di origini pakistane vuole veramente? Il party presto degenera in una rabbiosa conversazione sui temi di razza, religione e violenza, una conversazione che cambierà la vita di Amir per sempre.

ProduzioniModifica

Debuttato nel gennaio 2012, Disgraced andò in scena per la prima volta all'American Theater Company di Chicago. Nel luglio dello stesso anni la piece debuttò nell'Off Broadway e sue mesi dopo a Broadway. Il dramma è andato in scena anche a Londra (2014), Milano e Torino (2017).[1]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro