Do What Thou Wilt

album dei Death SS del 1997
Do What Thou Wilt
ArtistaDeath SS
Tipo albumStudio
Pubblicazione7 dicembre 1997
Durata47:36
Dischi1
Tracce11
GenereHeavy metal
EtichettaLucifer Rising
FormatiCD, CD+DVD, LP, MC
Death SS - cronologia
Album precedente
(1991)
Album successivo
(2000)

Do What Thou Wilt è il quarto album dei Death SS, pubblicato nel 1997 dalla Lucifer Rising Records.

Il discoModifica

È il primo album della band a contenere interamente pezzi nuovi: nei precedenti erano infatti spesso presenti rifacimenti di pezzi relativi ai primi anni di vita del gruppo. Con Do What Thou Wilt la band avvia anche una svolta stilistica, iniziando ad inserire elementi elettronici, che rivestiranno sempre maggiore importanza negli album successivi, e per tale motivo viene anche inserito stabilmente in formazione un tastierista, Oleg Smirnoff (ex-Eldritch e Vision Divine). I testi dei brani costituiscono un concept incentrato sulle teorie del mago occultista Aleister Crowley e il titolo dell'album (in italiano: "Fa' ciò che vuoi") deriva infatti da un suo celebre motto.

TracceModifica

  1. The Awakening of the Beast - 2:58
  2. The Phoenix Mass - 3:59
  3. Baron Samedi - 5:50
  4. Scarlet Woman - 5:36
  5. The Serpent Rainbow - 7:43
  6. Crowley's Law - 3:17
  7. Guardian Angel - 4.30
  8. The Shrine in the Gloom - 5:43
  9. The Way of the Left Hand - 4:14
  10. Liber Samekh - 3:46

Bonus track della riedizione del 2010Modifica

  1. The book of the law - 6:20
  2. Magick (cover dei Thelema) - 5:22


• Nel disco è presente una traccia nascosta, chiamata The Holy Mountain.

FormazioneModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Heavy metal