Apri il menu principale

Domenico Caligo

pittore italiano
I chiostri del Camposanto di Pisa, 1869

Domenico Caligo (Venezia, 1838 circa – Firenze, intorno al 1911) è stato un pittore italiano.

BiografiaModifica

Educato all'Accademia di Belle Arti di Venezia, nel 1861 si trasferì a Firenze dove operò con Giuseppe Abbati prediligendo soggetti di tipo architettonico, specialmente per quanto riguarda gli interni. Al riguardo, oltre al valore artistico, per il quale è associato alla corrente italiana dei Macchiaioli, è da sottolineare il valore storico documentale delle sue opere che descrivono allestimenti di musei[senza fonte], in particolare di Palazzo Pitti e della Galleria degli Uffizi, e interni di chiese e altri edifici sacri come il Camposanto monumentale di Pisa come apparivano alla fine del XIX secolo.

Opere del Caligo sono presenti all'interno di raccolte di alcune importanti Pinacoteche (a Milano, presso la Pinacoteca di Brera, a Stanford, presso il Cantor Center for Visual Arts).

OpereModifica

  • Tribuna del Buontalenti, Uffizi, Firenze, c. 1875, Acquerello, rintracciabile a Stanford, presso il Cantor Center for Visual Arts
  • Veduta della sala detta dell'Iliade nella Galleria Pitti in Firenze, a Milano, presso l'Accademia di Belle Arti di Brera

BibliografiaModifica

  • Stanford University, Museum of Art, The drawing collection, di Lorenz Eitner, Betsy Geraghty Fryberger, Carol Margot Osborne, Dwight Cameron Miller, Editore Stanford University Museum of Art, 1993, ISBN 0-295-97294-7, pagg. 387 e 415
  • Pinacoteca di Brera: Dipinti dell'Ottocento e del Novecento, collezioni dell'Accademia e della Pinacoteca, Volume 1, Musei e gallerie di Milano, Editore Electa, 1994
  • I dipinti della Galleria d'arte moderna: Catalogo, Galleria civica d'arte moderna di Torino, Curatore Luigi Mallé, Editore Museo Civico Di Torino. Galleria D'arte Moderna, 1968
  • Lettere inedite dei Macchiaioli, di Piero Dini, Editore Il torchio, 1975, pagg. 19 e 102
  • Case d'artista: repertorio di studi e abitazioni di artisti nella Firenze dell'800, Editore Liberty house, 1997, pag.9
  • Pittori e scultori attivi a Pisa nel XIX secolo, Volume 3 di Biblioteca del Bollettino Storico Pisano, di Stefano Renzoni, Editore Pacini, 1997, ISBN 88-7781-187-0, pag.57
  • Giuseppe Abbati, Contributi alla pittura italiana dell'Ottocento, di Renzo Baldaccini, Editore CYA, 1947, pag.58
  • Arte e storia, Editore Tipografia Domenicana, 1887, pag. 192
  • Esposizione di Firenze, Catalogo officiale pubblicato per ordine della Commissione reale di firenze del 1861, Edizione 2, Editore Tip. Barbèra, 1862, pag. 479

Altri progettiModifica