Doryanthes

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Doryanthes
Doryanthes excelsa.JPG
Doryanthes excelsa
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiospermae
(clade) Mesangiosperme
(clade) Monocotiledoni
Ordine Asparagales
Famiglia Doryanthaceae
R.Dahlgren & Clifford
Genere Doryanthes
Corrêa, 1802
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Liliales
Famiglia Agavaceae
Genere Doryanthes
Specie

Doryanthes Corrêa, 1802 è un genere di piante angiosperme monocotiledoni endemico dell'Australia. È l'unico genere della famiglia Doryanthaceae (ordine Asparagales).[1]

DescrizioneModifica

Le piante di questo genere hanno foglie raccolte in rosetta basale e fioriscono solamente quando hanno più di 10 anni[2].

Distribuzione e habitatModifica

Il genere è presente in Australia orientale[2].

TassonomiaModifica

Il genere Doryanthes fu descritto per la prima volta nel 1802 dal sacerdote, statista, filosofo e botanico portoghese José Francisco Corrêa da Serra (1751-1823), uno stretto amico di Joseph Banks.

Tradizionalmente assegnato alla famiglia Agavaceae, è stato segregato dalla classificazione APG nella famiglia Doryanthaceae.[3].

Il genere comprende due specie:[4]

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the ordines and families of flowering plants: APG IV, in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 181, n. 1, 2016, pp. 1–20.
  2. ^ a b (EN) Botanica : The Illustrated A–Z of over 10,000 garden plants and how to cultivate them, Köln, Köneman, 2004, p. 312, ISBN 978-3-8331-1253-9.
  3. ^ (EN) G. Blunden, Yi Yi e K. Jewers, The comparative leaf anatomy of Agave, Beschorneria, Doryanthes and Furcraea species (Agavaceae: Agaveae), in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 66, n. 2, 1973, pp. 157–179, DOI:10.1111/j.1095-8339.1973.tb02167.x.
  4. ^ (EN) Doryanthes, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 1º marzo 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica