Apri il menu principale

BiografiaModifica

Allievo di Konrad Lorenz è considerato uno dei fondatori dell'etologia canina[1]. Ha vissuto per circa trent'anni con sessanta cani studiandone il comportamento e le attitudini. Viene ricordato anche per la co-fondazione con Lorenz della Eberhard-Trumler-Station - The society for pet research[2].

Opere tradotte in italianoModifica

  • A tu per tu con il cane, Milano, Mondadori, 1973, nuova ed. Roma, Orme editori, 2011[3]
  • Il cane preso sul serio, Milano, Mondadori, 1976

NoteModifica

  1. ^ [1] cenni biografici su macrolibrarsi
  2. ^ [2] il sito della società
  3. ^ [3] una recensione

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN92749958 · ISNI (EN0000 0001 0925 1795 · LCCN (ENno2003046149 · GND (DE123581842 · BNF (FRcb12071991r (data) · WorldCat Identities (ENno2003-046149