Ed Bradley (giornalista)

giornalista statunitense

Edward Rudolph "Ed" Bradley Jr. (Filadelfia, 22 giugno 1941New York, 9 novembre 2006) è stato un giornalista statunitense.

Ed Bradley inviato alla Casa Bianca nel 1978

CarrieraModifica

È conosciuto principalmente per i suoi 26 anni di lavoro al programma televisivo statunitense della CBS, 60 Minutes. Nel corso della sua carriera ha anche ricoperto il ruolo di inviato durante la caduta di Saigon, è stato inoltre il primo afroamericano a ricoprire il ruolo di corrispondente dalla Casa Bianca, ha inoltre avuto il proprio telegiornale, il CBS Sunday Night News with Ed Bradley. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per il suo lavoro tra cui il Peabody Award e 19 Emmy Award.[1]

Nella sua carriera a 60 Minutes ha raccontato più di 500 storie, che coprono quasi ogni possibile tipo di notizie che spaziavano da segmenti sulla guerra, alla politica, la povertà e la corruzione a pezzi biografici più leggeri o storie di sport, musica e cucina. Tra gli altri, ha intervistato: Laurence Olivier, il subcomandante Marcos, Mick Jagger, Michael Jordan, oltre a condurre la prima intervista televisiva di Bob Dylan in 20 anni[1] e una rarissima intervista a Michael Jackson nel 2003.[2]

Premi e onorificenzeModifica

  • 19 Emmy Award
  • 1 Peabody Award
  • Robert F. Kennedy Journalism Award
  • 1979: George Polk Award
  • 2000: Paul White Award
  • 2005: Lifetime Achievement Award dal National Association of Black Journalists
  • 2007: 66th annual George Foster Peabody award (postumo)
  • 2007: Indotto nella Broadcast Pioneers of Philadelphia Hall of Fame (postumo)

NoteModifica

  1. ^ a b 60 Minutes' Ed Bradley Dead At 65, su www.cbsnews.com, 10 novembre 2006.
  2. ^ (EN) Jackson Interview Transcript, su CBS News, 28 dicembre 2003.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN36522409 · ISNI (EN0000 0001 1441 8780 · LCCN (ENno97035167 · WorldCat Identities (ENlccn-no97035167
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie