Edizioni Cremonese

casa editrice italiana
Edizioni Cremonese
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione21 dicembre 1925 come Libreria editrice Francesco Perrella a Napoli
Chiusura2008 fusione in Zanichelli Editore
Sede principaleFirenze
GruppoZanichelli
SettoreEditoria
Prodottimanualistica scientifica
Notedal 2008 distribuito da Zanichelli
Sito webwww.ed-cremonese.it

Edizioni Cremonese è stata una casa editrice italiana fondata a Napoli nel 1925 come Libreria Editrice Francesco Perrella, e trasferitasi prima a Roma e poi a Firenze.

StoriaModifica

Viene fondata come Libreria editrice Francesco Perrella, società anonima per azioni, a Napoli nel 1925. Proponeva all'epoca testi in svariati ambiti, dalla filosofia di Benedetto Croce alle edizioni scolastiche. In tempi moderni si specializzò nelle edizioni scientifiche, in particolare nella manualistica tecnica e nelle edizioni scolastiche. Nel 1949 si trasferì a Roma e di lì a pochi anni mutò ragione sociale in Casa Editrice Perrella S.p.A.

Nel 1951 cambiò di nuovo nome in Edizioni Cremonese S.p.A.

Continuò nella tradizione intrapresa anni prima di pubblicare opere tecniche e scientifiche, manuali scolastici e universitari. Nel 1982 avvenne il trasferimento a Firenze. Nel 1995 cambiò ragione sociale in società a responsabilità limitata.[1]

ManualiModifica

La casa editrice è nota per i manuali tecnici in aeronautica, elettrotecnica, elettronica, meccanica, del geometra e altri. Anche in ambito delle scienze pure come fisica e matematica.

Collane editorialiModifica

Pubblicò la collana scientifica il Poliedro dal 1965 al 1978.

NoteModifica

  1. ^ Edizioni Cremonese, su fondazionemondadori.it.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN1918147425880945040003 · GND (DE1065562152 · WorldCat Identities (ENviaf-1918147425880945040003