Apri il menu principale

Emoperitoneo

presenza di sangue libero nel cavo peritoneale
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Emoperitoneo
Specialitàgastroenterologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM568.81
ICD-10K66.1
MeSHD006465

L'emoperitoneo è definito come la presenza di sangue libero nel cavo peritoneale[1].

EziologiaModifica

Si possono riconoscere numerose cause di emoperitoneo, tra le quali[2]

ClinicaModifica

•Dolore acuto immediato e trafittivo


•Perdita di sangue: shock ipovolemico, quindi Rapida anemizzazione e caduta pressione arteriosa


•Sudorazione fredda


•Contrazione della diuresi

TrattamentoModifica

NoteModifica

  1. ^ Dionigi, pp. 603-4, 2006.
  2. ^ Dionigi, pp. 590, 2006.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina