Apri il menu principale

Ernest Shepard

contrabbassista e cantante statunitense
Ernest Shepard
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereJazz
Periodo di attività musicale? – 1965
Strumentocontrabbasso, voce

Ernest "Ernie" Shepard (Beaumont, 19 luglio 1916Amburgo, 23 novembre 1965) è stato un contrabbassista e cantante statunitense.

Iniziò la sua carriera professionale con Ivory Joe Hunter. Successivamente, durante gli anni trenta si esibì nel Texas, in California e poi a New York.[1] A New York accompagnò musicisti come Gerald Wilson, Eddie Heywood, Billy Eckstein, Gene Ammons, Charlie Parker e Dizzy Gillespie. Nell'ottobre del 1962 entrò nella Big Band di Duke Ellington, in sostituzione d Aaron Bell. Dopo alcune tournée, nel marzo del 1964 decise di fermarsi in Germania, dove si esibì soprattutto in programmi radiofonici e televisivi. Morì ad Amburgo il 23 novembre 1965.[1] Shepard un contrabbassista molto apprezzato, in particolare da Duke Ellington, il quale sosteneva che gli ricordava, nel modo di suonare, Jimmy Blanton. Come cantante risentì stilisticamente dell'influenza di Slam Stewart.

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Lawrence McClellan Jr., The Later Swing Era, 1942 to 1955, Greenwood, 30 agosto 2004, p. 294, ISBN 978-0-313-30157-5.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22328765 · ISNI (EN0000 0000 5513 6379 · LCCN (ENno00083627 · BNF (FRcb138997289 (data) · WorldCat Identities (ENno00-083627