Apri il menu principale

Erwin Neher (Landsberg am Lech, 20 marzo 1944) è un biofisico tedesco, premio Nobel per la medicina nel 1991, insieme a Bert Sakmann, per aver inventato la tecnica di patch clamp per lo studio dei canali ionici nella cellula[1].

Nel 1986, sempre insieme a Bert Sakmann, vinse il Louisa Gross Horwitz Prize.

Il 20 marzo 2000 ha ricevuto una laurea honoris causa in Fisica dall'Università degli Studi di Pavia.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15669608 · ISNI (EN0000 0001 1041 140X · LCCN (ENn83131106 · GND (DE123085349