Apri il menu principale

Everybody Needs Somebody to Love

Everybody Needs Somebody to Love
Artista
Autore/iSolomon Burke
GenereRhythm and blues
Soul
Data1964
Solomon Burke

Everybody Needs Somebody to Love è una canzone scritta da Bert Berns, Jerry Wexler e Solomon Burke e registrata da quest'ultimo per l'etichetta Atlantic Records, nel 1964.[1]

CoverModifica

Il 15 gennaio 1965 il celebre gruppo rock The Rolling Stones registrò una cover della canzone nell'album The Rolling Stones No.2; lo stesso interprete originale, Solomon Burke, apparve a fianco degli Stones nel loro tour 2002-2003 per cantare la canzone dal vivo, performance poi inclusa nell'album Live Licks.[2]

Nel 1967 Wilson Pickett fece la sua versione del brano, mentre nel 1980 Dan Aykroyd e John Belushi lo reinterpretarono nel film The Blues Brothers, nella scena della loro esibizione in hotel; la canzone è anche nella raccolta Definitive Collection, dello stesso gruppo dei Blues Brothers.

Le migliori canzoni di sempreModifica

La canzone si trova al 436º posto della lista delle 500 migliori canzoni di sempre secondo la rivista Rolling Stone.

NoteModifica

  1. ^ SongFacts website and Mojo Magazine, August 2008 issue
  2. ^ Second Hand Songs

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica