Faglia di Nootka

La faglia di Nootka è una faglia trasforme tutt'oggi attiva, situata sul fondo dell'Oceano Pacifico nordorientale, a sud-ovest dell'isola di Nootka, nelle vicinanze dell'isola di Vancouver, nella regione canadese della Columbia Britannica.

La Faglia di Nootka è visibile in alto a sinistra, tra la placca Explorer, a nord, e la placca Juan de Fuca, a sud.

GeologiaModifica

La faglia di Nootka giace tra la placca Explorer, a nord, e la placca di Juan de Fuca, a sud (queste ultime, assieme alla placca di Gorda, costituiscono quello che rimane della grande placca Farallon la cui maggior parte ha, nel tempo, subdotto sotto la placca nordamericana) e si estende verso nord-est a partire dalla tripla giunzione delle due placche e della placca nordamericana, in questo punto la faglia incontra la dorsale di Juan de Fuca che arriva da sud-ovest e la zona di frattura di Sovanco che arriva da nord-ovest.[1]

Nei pressi della faglia di Nootka è presente il Maquinna, un vulcano di fango sottomarino tutt'ora attivo.[2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Nootka Fault Zone — a new plate boundary off western Canada, in Geophysical Journal International, vol. 58, n. 3, Royal Astronomical Society, settembre 1979, pp. 667–683, Bibcode:1979GeoJI..58..667H, DOI:10.1111/j.1365-246X.1979.tb04801.x. URL consultato l'11 dicembre 2016.
  2. ^ (EN) M. Riedel, M. Riedel, D. S. Kelly,, J. R. Delaney, G. D. Spence, R. D. Hyndman, R. D. Hyndman, L. Mayer, B. Calder, M. D. Lilley, E. O. Olson, M. O. Schrenk e R. Coffin, Discovery of an Active Submarine Mud Volcano Along the Nootka Fault West of Vancouver Island, American Geophysical Union, dicembre 2001, Bibcode:2001AGUFMOS12B0428R. URL consultato l'11 dicembre 2016.