Felice Lodron

militare italiano

Felice Lodron (15371584) è stato un militare italiano, conte della famiglia dei Lodron detti di Castellano e governatore del Feudo di Castellano.

Stemma dei Lodron

Seguì la carriera militare, già nel 1552 era capitano al servizio di Ippolito Sforza e dell'Impero. Nel 1570 era a Manfredonia, luogotenente a combattere per la Spagna. In Puglia era assieme al più giovane fratello Agostino (1540 +1570), anche lui soldato e che morì sulla strada di ritorno, nei pressi di Ferrara. Il suo corpo fu poi trasportato a Villa Lagarina da Felice e sepolto nella tomba di famiglia.

StoriaModifica

Felice Lodron, nato da Agostino Lodron e Maddalena Bagarotta Lodron, si sposò, non più in verde età, con Orsola Sairing da Riet da cui ebbe Giustina Lodron, nata nel 1575, a Morsasco in Piemonte, dove Felice si trovava luogotenente impegnato in guerra. A Castellano alla coppia nacque nel 1577 Federico Lodron e nel 1580 Girolamo Lodron. I tre figli di Felice muoiono a pochi anni di vita. A Castellano e, probabilmente non solo, Felice lasciò alcuni figli illegittimi. Il feudo di Castellano passò al fratello di Felice, don Antonio.

BibliografiaModifica

  • Q. Perini, La Famiglia Lodron di Castelnuovo e Castellano, in: Atti della I. R. Academia di scienze lettere ed ani degli agiati di Rovereto (XV, Famiglie nobili Trentine), Rovereto 1909.

Voci correlateModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie