Apri il menu principale

Il Festival internazionale del balletto di nervi di Genova è stata la prima manifestazione interamente dedicata alla danza nata in Italia nel dopoguerra.

A Genova nel 1953 Mario Porcile aprì una scuola di danza classica, coadiuvato dall'amico, nonché primo ballerino della Scala di Milano, Ugo Dell'Ara. I due divennero promotori e creatori del Festival internazionale del balletto di Nervi.

Luogo scelto per allestire gli spettacoli fu l'ampia area dei parchi di Nervi, dove si svolse il primo festival dall'8 luglio all'8 agosto del 1955. Da allora, e sino al 2004, la manifestazione ha avuto 34 edizioni, allestite sino al 1992 esclusivamente all'aperto nei Parchi di Nervi; dal 1995 al 1999 gli spettacoli si svolsero tra Teatro ai Parchi e Teatro Carlo Felice, dal 2000 esclusivamente al Carlo Felice e in altri teatri del centro della città.