Apri il menu principale
Francesco Buonamici

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XIX

Sindaco di Pisa
Durata mandato 1910 – ?

Dati generali
Professione matematico

Francesco Buonamici (Pisa, 20 ottobre 1836Pisa, 18 maggio 1921) è stato un giurista e politico italiano.

BiografiaModifica

Buonamici iniziò ad insegnare nell'Università di Pisa il 12 gennaio 1860 come supplente alla cattedra di Diritto patrio e commerciale; il 4 aprile 1867 divenne docente ordinario di Diritto commerciale.

Il 9 ottobre 1873 divenne docente di Istituzioni di diritto romano e il 2 ottobre 1897 passò alle Pandette, succedendo a Filippo Serafini.

Fu socio dell'Accademia dei Lincei.

Nel 1896 fu eletto Senatore del Regno d'Italia e dal 1910 fu sindaco di Pisa.

Nella sua casa natale a Pisa (attuale Piazza Buonamici) si trova una lapide che recita:

"IN QUESTA CASA NACQUE ED ABITÓ FRANCESCO BUONAMICI SOMMO ROMANISTA DECORO DELL'UNIVERSITÁ PISANA E DEL SENATO ITALIANO FIGLIO BENEMERITO DELLA SUA CITTÀ NATALE OVE FINO A TARDA ETÀ RICOPRÌ I PIÙ ALTI UFFICI PUBBLICI CHIAMATOVI DALL'UNANIME E LIBERO CONSENSO DEL POPOLO 1832 - 1921"

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN47561148 · ISNI (EN0000 0000 8380 184X · SBN IT\ICCU\CFIV\072702 · LCCN (ENn84805220 · GND (DE11894861X · WorldCat Identities (ENn84-805220
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie