Apri il menu principale
Francesco Marrai
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 82 kg
Vela Sailing pictogram.svg
Specialità Laser
Ranking
Ruolo Timoniere
Società Fiamme Gialle
 

Francesco Marrai (Pisa, 4 febbraio 1993) è un velista italiano. Nel 2016 ha partecipato ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, gareggiando sulla classe Laser Standard(piccolo natante singolo, della lunghezza complessiva di 4,06 m e del peso di 59kg[1]) raggiungendo la dodicesima posizione[2]. Al momento si trova all'ottavo posto nella ranking mondiale[3]. Il Circolo Nautico di Livorno è la sua prima società, ed è dove si allena. E' sotto la supervisione del tecnico Gianni Galli del circolo di Livorno e il tecnico federale Alpagut. ll preparatore atletico è Alberto Manegazzi[4]. Nel 2013 si è arruolato nel gruppo sportivo delle Fiamme Gialle come finanziere marittimo[5]. Francesco oltre ad allenarsi in barca ha conseguito la laurea triennale in ingegneria Nautica a La Spezia.

Indice

BiografiaModifica

Nasce il 4 febbraio 1993 a Pisa. Il padre, Antonio Marrai è stato Logistic service manager del team di Luna Rossa tra il 1998 e il 2015 vincendo la Louis Vuitton Cup[6].

Prima di cominciare ad andare in barca Francesco giocava a Basket nella Libertas Livorno[7]. Solo nel 1997 Francesco fa la sua prima esperienza in barca a vela, con il primo corso estivo nella scuola di vela Yacht Club Punta Ala. Nel 1998 lui e la sua famiglia si spostano in Nuova Zelanda per seguire il padre impegnato in Coppa America con Luna Rossa. In Nuova Zelanda Francesco fa esperienza ed impara a vivere questo sport facendo crescere la passione per il mare[8]. Nell'estate del 2003, per il consiglio del padre, partecipa ad un corso di vela presso il circolo nautico di Livorno, dove inizia l'attività agonistica sull'optimist (piccola deriva, di 2,30m e 35kg solitamente utilizzato per l'introduzione alla pratica della vela[9]). Su questa classe Francesco ci rimane fino al 2008, quando cambia barca e inizia a navigare sul Laser 4.7. L'anno dopo comincia ad andare in Laser Radial, con cui porta a casa alcuni risultati già più consistenti, come il Titolo Italiano under 19 a Trapani nel 2009[10].

Nel 2010 cambia nuovamente Classe e passa al Laser Standard con la quale diventa campione europeo under 19. Nello stesso anno vince il titolo mondiale sia under 20 che under 19 di Hayling Island(Inghilterra). Oltre al titolo mondiale e europeo diventa campione italiano 2010 sia assoluto che juniores[11].

A soli 23 anni Marrai si qualifica per rappresentare l'Italia alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, la sua prima esperienza Olimpica.

PalmarèsModifica

2018

16° World Cup, Miami (USA)

2017

10° World Cup, Gamagori (JPN)

2º Campionato Europeo, Barcellona (ESP)

9º Campionato Mondiale Spalato (CRO)

19° Test Event, Egaa Havn, (DEN)

1° Eurosaf "Kieler Woche" Kiel (GER)

1° Regata Nazionale Italia Cup, Scarlino.

1° Regata Naz. Italia Cup, Campione del G.

2° World Cup, Hyeres (FRA)

1° Regata Nazionale, Formia (ITA)

1° Eurosaf trofeo Princesa Sofía- Palma de Majorca (ESP)

1º Campionato Italiano classi Olimpiche Ostia (ITA)

2016

1º Campionato Italiano classi Olimpiche Formia (ITA)

12° Giochi olimpici, Rio 2016 (BRA)

5° World Cup, Weymouth & Portland (GBR)

14º Campionato Mondiale, Vallarta (MEX)

1° Regata Nazionale, Malcesine, Verona (ITA)

30° World Cup, Hyeres (FRA)

12º Campionato Europeo Gran Canaria (ESP)

1° Match Race Marina di Scarlino, Grosseto (ITA)

19° World Cup, Miami (USA)

2015

10º Campionato Italiano, Napoli (ITA)

3° Match Race, Marina di Scarlino, Grosseto (ITA)

1° Rio 2016 Test Event, Rio de Janeiro (BRA)

8º Campionato Europeo, Aarhus (DEN)

17º Campionato del mondo, Kingston (CAN)

14° World Cup, Weymouth (GBR)

8° Eurosaf, Riva del Garda (TN)

20° World Cup, Hyeres (FRA)

8° Eurosaf, Palma de Majorca (ESP)

32° World Cup, Miami (USA)

2014

4° World Cup, Abu Dhabi (UAE)

1° Match Race Scarlino, Grosseto (ITA)

1º Campionato Italiano, Riva del Garda, Trento (ITA)

23º Campionato del mondo, Santander (ESP)

6° Rio 2016 Test Event, Rio de Janeiro (BRA)

3° Match Race, Scarlino, Grosseto (ITA)

4º Campionato Europeo, Spalato (CRO)

7° Eurosaf "Kieler Woche" Kiel (GER)

13° Eurosaf 1ª Tappa Torbole , Trento (ITA)

15° World Cup ISAF 2ª Tappa Miami (USA)

16° World Cup Trofeo Princesa Sofía, Palma di Maiorca (ESP)

26° World Cup ISAF Hyeres (FRA)

2013

1º Campionato Italiano Loano

2º Campionato Europeo under21 Lago di Balaton (HUN)

3º Campionato del Mondo under21 Lago di Balaton (HUN)

4° Europa Cup, Malcesine, Verona (ITA)

12° Eurosaf-Sail Week- V^ prova La Rochelle (FRA)

17° Eurosaf- I prova Torbole, Trento (ITA)

21º Campionato del Mondo Muscat (Omàn)

24° World Cup- T. P. S. 3^ . Palma di Maiorca (ESP)

26º Campionato Europeo Dublino (IRL)

40° World Cup - Sail Week 4ª prova Hyeres (FRA)

NoteModifica

  1. ^ Il Laser, su laserinternational.org.
  2. ^ Olimpiadi, su fiammegialle.org.
  3. ^ Ranking Mondiale, su sailing.org.
  4. ^ Olimpiadi, su iltirreno.gelocal.it.
  5. ^ fiamme gialle, su fiammegialle.org.
  6. ^ Padre, su saily.it.
  7. ^ passato, su iltirreno.gelocal.it.
  8. ^ Coppa America, su iltirreno.gelocal.it.
  9. ^ optimist, su optiworld.org.
  10. ^ Biografia, su oasport.it.
  11. ^ Francesco Marrai, su larissanevierov.it.

Collegamenti esterniModifica