Funzione beta (teoria quantistica dei campi)

Nella teoria quantistica dei campi, una funzione beta β(g) specifica la dipendenza di una costante di accoppiamento, g, dalla scala di energia, , di un dato processo fisico. È definita dalla relazione:

Questa dipendenza dalla scala di energia della costante di accoppiamento viene definita come running coupling constant, e la teoria alla base è detta gruppo di rinormalizzazione.

Nella maggior parte delle teorie e in elettrodinamica quantistica la funzione beta è positiva, dando luogo a una interazione che si fa più forte a energie più alte (distanze più piccole). In una teoria di Yang-Mills come ad esempio la cromodinamica quantistica, la funzione beta è negativa, dando luogo a una interazione che si fa più debole ad alte energie (libertà asintotica), e più forte a basse energie (confinamento dei quark).

Fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fisica