Georg Kinsky

musicologo tedesco

Georg Kinsky (Marienwerder, 29 settembre 1882Berlino, 7 aprile 1951) è stato un musicologo tedesco. È stato uno dei più importanti catalogatori di strumenti musicali e manoscritti del suo tempo, e il compilatore principale Das Werk Beethoven (1955), il catalogo tematico di serie della musica di Beethoven.[1]

BiografiaModifica

Kinsky ha iniziato la sua carriera come commerciante di libri di antiquariato, e nel 1908 diviene assistente di Albert Kopfermann al Preussische Staatsbibliothek di Berlino.

Dal 1909 al 1927 è stato curatore e direttore del Heyer Musikhistorisches Museum a Colonia e dal 1921 fino al 1932, è stato docente presso l'Istituto di Musicologia dell'Università di Colonia insegnando organologia.[1]

Ha curato un catalogo tematico e bibliografico delle opere di Ludwig van Beethoven che, nel completamento dal suo collega Hans Halm, è stato pubblicato postumo nel 1955. Il catalogo "Kinsky/Halm" è attualmente il catalogo principale delle opere di Beethoven.

Georg Kinsky ha inoltre curato le edizioni moderne delle opere di Bach, Beethoven e Paganini.

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Kinsky, Georg biography, su mt.ccnmtl.columbia.edu. URL consultato il 31 maggio 2013.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN2561606 · ISNI (EN0000 0001 0863 0515 · LCCN (ENn85006002 · GND (DE116175591 · BNF (FRcb12422447s (data) · NLA (EN35824791 · BAV (EN495/285214 · WorldCat Identities (ENlccn-n85006002