Apri il menu principale

George Gordon, V conte di Huntly

nobile scozzese
George Gordon, V conte di Huntly
Conte di Huntly
In carica 1562 –
1576
Predecessore George Gordon, IV conte di Huntly
Successore George Gordon, VI conte di Huntly
Nascita 1534
Morte Strathbogie, 19 ottobre 1576
Dinastia Gordon
Padre George Gordon, IV conte di Huntly
Madre Elizabeth Keith
Consorte Anne Hamilton

George Gordon, V conte di Huntly (1534Strathbogie, 19 ottobre 1576), è stato un nobile scozzese.

BiografiaModifica

Era il secondogenito di George Gordon, IV conte di Huntly, e di sua moglie Elizabeth Keith.

CarrieraModifica

È stato sceriffo di Inverness nel 1556. Come capitano di Aviemore, era stato incaricato di consegnare le lettere per Maria di Guisa, da Edimburgo, per tutta l'estate del 1556.

Tuttavia, è stato arrestato e condannato a morte per tradimento nel 1563. È stato imprigionato a Dunbar Castle fino al matrimonio di Maria Stuarda, regina di Scozia.

Si alleò con il cognato, James Hepburn, IV conte di Bothwell, marito di sua sorella Jean, e si unì a Maria a Dunbar dopo l'omicidio di Rizzio, nel 1566. Egli divenne Lord Cancelliere di Scozia nel 1567.

I suoi beni furono completamente restaurati dopo l'assoluzione di Bothwell nel 1567.

MatrimonioModifica

Il 12 marzo 1558, sposò Anne Hamilton, figlia di James Hamilton, II conte di Arran e duca di Châtellerault. Ebbero quattro figli:

  • Lady Jean Gordon (?-29 dicembre 1615), sposò George Sinclair, V conte di Caithness, da cui ebbe cinque figli.
  • George, VI conte di Huntly (1562 - 13 giugno 1636), sposò lady Henrietta Stewart (1573 - 1642), dalla quale ebbe sette figli.
  • Alexander Gordon (?-gennaio 1622), sposò lady Agnes Sinclair.
  • William Gordon, monaco.

MorteModifica

Morì il 20 ottobre 1576 a Strathbogie.

Controllo di autoritàLCCN (ENnr98043463 · WorldCat Identities (ENnr98-043463
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie