Geraldine Turner

Geraldine Turner (Brisbane, 23 giugno 1950) è un'attrice australiana.

BiografiaModifica

Geraldine Turner ha cominciato a recitare da bambina e si è affermata sulle scene a partire dagli anni settanta come apprezzata interprete di musical teatrali e opere di prosa. Nel 1972 ha recitato in No, No, Nanette a Melbourne, mentre l'anno successivo ha preso parte al cast originale della prima autraliana di A Little Night Music a Melbourne, Adelaine e Sydney. Dopo aver recitato in opere di prosa come Ella si umilia per vincere e The Elephant Man, nel 1981 ha interpretato la protagonista Velma Kelly nella prima australiana di Chicago, un ruolo che ha continuato a interpretare per due anni tra Melbourne, Adelaide, Sydney e Hong Kong.[1]

Nel 1983 ha recitato nella commedia di Noel Coward Il divo Garry, mentre l'anno successivo ha interpretato Nancy nel musical Oliver!. Due anni più tardi ha recitato nella prima australiana del musical di Stephen Sondheim Company, nel ruolo di Joanne. Nella seconda metà degli anni ottanta ha recitato invece nell'operetta H.M.S. Pinafore (1987) e nei musical Sweeney Todd (1988) ed Anything Goes (1989) nel ruolo delle protagoniste Mrs. Lovett e Reno Sweeney.[2]

Nel 1990 ha recitato in un nuovo allestimento di A Little Night Music, questa volta nel ruolo della protagonista Desirée, mentre tra anni più tardi ha recitato nel musical Into the Woods alla Sydney Opera House. Negli anni successivi ha continuato a recitare o dirigere per il teatro, ricoprendo ruoli principali in numerosi musical e opere di prosa, tra cui Il Mikado (1995), Cabaret (1997), Fiori d'acciaio (2009) e Wicked (2011).[3]

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

OnorificenzeModifica

  Medaglia dell'Ordine dell'Australia
«Per i servizi alle arti dello spettacolo»
— 26 gennaio 1988[4]

NoteModifica

  1. ^ (EN) "Showbusiness is terrible...I love it!", in Australian Women's Weekly (1933 - 1982), 14 ott 1981, p. 22. URL consultato il 31 marzo 2021.
  2. ^ (EN) Geraldine Turner OAM, Shire must be centre for learning and arts, su Southern Highland News, 21 luglio 2010. URL consultato il 31 marzo 2021.
  3. ^ (EN) Jane Cadzow, Steel magnolia: an encounter with Geraldine Turner, su The Age, 5 maggio 2017. URL consultato il 31 marzo 2021.
  4. ^ (EN) Sito web del Dipartimento del Primo Ministro e del Governo: dettaglio decorato.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN255723368 · LCCN (ENn89626950 · WorldCat Identities (ENlccn-n89626950