Apri il menu principale

La giacitura[1] del terreno corrisponde all'inclinazione della sua superficie rispetto al piano orizzontale.[2] In base a questo parametro, i terreni si possono classificare come:

  • terreni piani, quando hanno superficie uniformemente orizzontale e di norma si considerano terreni piani quelli che non superano una pendenza dello 0,4%;
  • terreni inclinati, quando la loro superficie non è orizzontale.

NoteModifica

  1. ^ giacitura nell'Enciclopedia Treccani, su www.treccani.it. URL consultato l'11 settembre 2018.
  2. ^ Ardito Desio, Geologia applicata all'ingegneria, HOEPLI EDITORE, 1973, ISBN 9788820303334. URL consultato l'11 settembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Geologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geologia