Apri il menu principale

Giacomo Sellitto (Napoli, 28 luglio 1701Napoli, 20 novembre 1763) è stato un compositore e insegnante di canto italiano.

Era fratello minore del compositore Giuseppe Sellitto. Sulla sua biografia si conosce pochissimo: egli prestò sicuramente servizio come maestro di cappella al Collegio dei Nobili di Napoli.

Per quanto concerne la sua attività compositiva, scrisse 72 fughe per clavicembalo, uno Stabat mater per 4 voci, violino, violetta e basso continuo, l'opera La Gineviefa, rappresentata nel 1745 e la tragedia per musica Santa Perpetua martire.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN6805147270614835700000 · LCCN (ENno2017001821 · GND (DE1112227539 · WorldCat Identities (ENno2017-001821