Gioacchino Ernesto di Oettingen-Oettingen

Gioacchino Ernesto di Oettingen-Oettingen
Arolsen Klebeband 01 391 3.jpg
Conte di Öttingen-Öttingen
Stemma
In carica 1634 –
1658
Predecessore Ludovico Eberardo
Successore Kraft Ludovico
Nascita Öttingen, 31 marzo 1612
Morte Harburg, 8 agosto 1658
Dinastia Öttingen-Öttingen
Padre Ludovico Eberardo di Oettingen-Oettingen, VII conte di Öttingen-Öttingen
Madre Margherita d'Erbach
Consorte Anne Sibilla di Solms-Sonnenwalde

Gioacchino Ernesto di Öttingen-Öttingen (Öttingen, 31 marzo 1612Harburg, 8 agosto 1658) è stato un nobile tedesco, fu VIII conte di Öttingen-Öttingen dal 1634 al 1658. Fu trisavolo materno dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria.

BiografiaModifica

Nato a Öttingen, in Germania, il 31 marzo 1612, Gioacchino Ernesto era l'undicesimo figlio e il quinto maschio del conte Ludovico Eberardo di Oettingen-Oettingen e di sua moglie, Margarita d'Erbach. Al momento della sua nascita, solo Federico era sopravvissuto dai suoi fratelli maggiori, mentre gran parte delle sue sorelle erano viventi.

Alla morte del padre nel 1634, gli succedette come conte di Oettingen-Oettingen.

Morì al castello di Harburg l'8 agosto 1658 per una causa sconosciuta. Data la minore età del figlio primogenito sopravvissutogli, venne succeduto dal fratello minore Kraft Ludovico per soli due anni.

Matrimonio e figliModifica

L'8 dicembre 1633, sposò la contessa Anna Sibilla di Solms-Sonnenwalde (1615-1635), figlia di Enrico Guglielmo di Solms-Sonnenwalde (1583-1632) e di sua moglie Sofia Dorotea di Mansfeld-Arnstein (1593-1617). Da questo matrimonio nacque una sola figlia:

Dopo la morte della prima moglie, si risposò il 5 dicembre 1638 con Anna Dorotea di Hohenlohe-Neuenstein (1621-1643), figlia del conte Carlo VII di Hohenlohe-Neuenstein (1582-1641) e di sua moglie, Sofia di Zweibrucken-Birkenfeld (1593-1676). Da questo matrimonio nacquero:

  • Maria Dorotea Sofia (1639-1698), sposò il duca Eberardo III di Württemberg (1614-1674).
  • Carlo Ludovico (nato e morto nel 1641)
  • Alberto Ernesto I (1642-1683), sposò Cristina Federica di Wurttemberg.
  • Susanna Giovanna (1643-1713), sposò Federico Magnus di Castell (1646-1717).

Rimasto nuovamente vedovo, si sposò per la terza volta il 9 maggio 1646 a Norimberga con Anna Sofia del Palatinato-Sulzbach (1621-1675), figlia del conte Augusto del Palatinato-Sulzbach (1582-1632) e di Edvige di Holstein-Gottorp (1603-1657). Da questa unione nacque:

  • Sofia Giuliana (1656-1743), sposò il conte Filippo di Oettingeng-Wallerstein (1640-1680)

Albero genealogicoModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ludovico XVI di Oettingen-Oettingen Ludovico XV di Oettingen-Oettingen  
 
Salomé di Hohenzollern  
Goffredo di Oettingen-Oettingen  
Margherita del Palatinato-Lutzelstein Ludovico V del Palatinato  
 
Margarethe von der Leyen  
Ludovico Eberardo di Oettingen-Oettingen  
Eberardo di Hohenlohe-Waldenburg Giorgio I di Hohenlohe-Waldenburg  
 
Elena di Waldburg-Zeil  
Giovanna di Hohenlohe-Waldenburg-Langenburg  
Agata di Tubingen-Lichtenegg Corrado V di Tubingen-Lichtenegg  
 
Giovanna del Palatinato-Zweibrücken-Lichtenberg  
Gioacchino Ernesto di Oettingen-Oettingen  
Eberardo XII di Erbach Eberardo XI di Erbach  
 
Maria di Wertheim  
Giorgio III di Erbach  
Margherita di Dhaun Filippo di Salm-Kyrburg  
 
Antoinette de Neufchâtel  
Margherita di Erbach  
Federico Magnus I di Solms-Laubach Ottone di Solms-Laubach  
 
Anna di Meclemburgo-Schwerin  
Anna di Solms-Laubach  
Agnese di Wied-Runkel-Isenburg Giovanni III di Wied-Runkel-Isenburg  
 
Elisabetta di Nassau-Dillenburg  
 
Controllo di autoritàVIAF (EN13362872 · GND (DE128469536 · CERL cnp01175500 · WorldCat Identities (ENviaf-13362872