Giorgio il Limniota

San Giorgio il Limniota
Nascita635 ca.
MorteMonte Olimpo Turchia, 730 ca.
Venerato daChiesa cattolica
Ricorrenza24 agosto
AttributiPalma del martirio

Giorgio il Limniota (635 circa – Monte Olimpo, 24 agosto 730 circa) è stato un monaco cristiano bizantino, ucciso a causa della sua fede cristiana. È venerato come santo e martire dalla Chiesa cattolica.

AgiografiaModifica

Divenne monaco giovanissimo in un monastero ignoto sul Monte Olimpo. Fu perseguitato da Leone III Isaurico per la sua fede nel culto delle reliquie e delle immagini sacre che l'imperatore aveva distrutto.

Il 24 agosto 730 all'età di circa novantacinque anni gli fu tagliato il naso e la testa gli fu bruciata.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica