Giovanni Gherardini

librettista italiano

Giovanni Gherardini (Milano, 27 maggio 1778Milano, 8 gennaio 1861) è stato un librettista e lessicografo italiano.

BiografiaModifica

Alunno del Collegio Ghislieri in Pavia[1], finiti gli studi di medicina, si dedicò alla letteratura. Famoso specialmente per aver scritto il libretto per La gazza ladra di Gioachino Rossini[2], ha svolto però anche l'attività di lessicografo e in merito scrisse Lessigrafia italiana (1843).

NoteModifica

  1. ^ Paolo Mazzarello, Biologia e Medicina: la grande tradizione, in Ghislieri 450. Un laboratorio d'intelligenze, Einaudi, Torino, 2017.
  2. ^ Libretto della gazza ladra, su karadar.com. URL consultato il 13 gennaio 2008.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN7480778 · ISNI (EN0000 0000 9595 3074 · SBN IT\ICCU\LO1V\089442 · LCCN (ENn79108032 · GND (DE100767281 · BNF (FRcb124333756 (data) · BNE (ESXX1017416 (data) · NLA (EN36042685 · BAV (EN495/117625 · CERL cnp00155030 · WorldCat Identities (ENlccn-n79108032
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie