Apri il menu principale

Giovanni Ludovico Luchi

religioso, storico e paleografo italiano

Giovanni Ludovico Luchi (Brescia, 20 marzo 17021788) è stato un religioso, storico e paleografo italiano.

BiografiaModifica

Zio del cardinale Michelangelo e fratello di Bonaventura, nacque a Brescia, da Barbara Alessandri e da Faustino, appartenente a una famiglia locale della piccola nobiltà che vantava di discendere dai conti di Windegg. Battezzato nella chiesa di Sant'Agata di Brescia con il nome di Giacinto Giuseppe, a sedici anni entrò nei benedettini nella Congregazione Cassinese. A Padova intraprese studi di teologia e filosofia. Fu abate di San Faustino maggiore. Raffinato bibliofilo, è autore di un Monumenta monasterii Leonensis, pubblicata a Roma nel 1759.

OpereModifica

  • Monumenta monasterii Leonensis, typis, et sumptibus Octavii Puccinelli ex typographia S. Michaelis ad ripam, Roma 1759

BibliografiaModifica

  • Ennio Ferraglio, La biblioteca di Giovanni Ludovico Luchi (1702-1788), La Compagnia della Stampa, Brescia 2010
Controllo di autoritàGND (DE133839060 · CERL cnp01196007
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie