Apri il menu principale

Giulio Castelli (imprenditore)

imprenditore italiano

Giulio Castelli (Milano, 1920Milano, 6 ottobre 2006) è stato un imprenditore italiano.

BiografiaModifica

Giulio Castelli si laureò in ingegneria chimica a Milano nel 1949, allievo di Giulio Natta. Lo stesso anno fondò la Kartell, azienda di oggetti e arredi in plastica. Per la sua azienda lavorarono molti designer italiani e stranieri.

Nel 1956 contribuì alla fondazione dell'Associazione per il Disegno Industriale, che promuove il premio Compasso d'oro.

Nel 2000 inaugurò a Noviglio, nell'hinterland milanese, il Museo Kartell.

Era sposato con l'architetta e designer Anna Castelli Ferrieri. Riposano entrambi al cimitero monumentale di Milano[1].

NoteModifica

  1. ^ Comune di Milano, App di ricerca defunti Not 2 4get.

Collegamenti esterniModifica

http://www.exibart.com/notizia.asp?IDNotizia=17504&IDCategoria=204

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 4741 3401 · SBN IT\ICCU\CFIV\241569 · LCCN (ENno2007075886 · WorldCat Identities (ENno2007-075886