Giuseppe Bovara

architetto italiano
Giuseppe Bovara

Giuseppe Bovara (Lecco, 1781Lecco, 1873) è stato un architetto italiano.

BiografiaModifica

Giuseppe Bovara, dopo gli studi all'Accademia di Belle Arti di Brera e la laurea all'Università degli Studi di Pavia, aveva subito il fascino dell'arte romana, con cui era venuto a contatto diretto dal 1803 al 1810 quando, tornato a Lecco, iniziò la sua prolifica opera.

Tra gli innumerevoli edifici realizzati dal Bovara spiccano: la parrocchia di Malgrate, quella di Calolziocorte, quella di Valmadrera, quella di Annone di Brianza, "San Rocco" a Barco, "San Michele" a Foppenico, il campanile di Villa d'Adda, "San Gaetano" a Valmadrera, Palazzo Bovara, il Teatro della Società, la basilica di San Nicolò, villa Berera a Rancio, villa Brini a Castello ed anche un ponte a Bellano.

OpereModifica

Nella sola città di Lecco e nella Valle Magrera il Bovara ha lavorato a:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN74931935 · ISNI (EN0000 0000 6631 6893 · LCCN (ENnr94026228 · GND (DE129444162 · BNE (ESXX1160596 (data) · ULAN (EN500027319 · CERL cnp00603829 · WorldCat Identities (ENlccn-nr94026228
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie