Giuseppe Romele

politico italiano
Giuseppe Romele
Giuseppe Romele daticamera.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XIV, XV, XVI, XVII
Gruppo
parlamentare
XIV - XV - XVII:
- Forza Italia

XVI:
- Il Popolo della Libertà

Circoscrizione Lombardia 2
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Fratelli d'Italia (Dal 2018)
In precedenza:
FI (Fino al 2009)
PdL (2009-2012)
FI (2013-2018)
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza
Professione Imprenditore

Giuseppe Romele (Pisogne, 18 marzo 1951) è un politico italiano.

BiografiaModifica

Attività politicaModifica

Il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, aderisce a Forza Italia[1][2].

A Roma, dove siede in Parlamento da tre legislature, lo chiamano Rommel, come il generale[senza fonte]; ha studiato prima per diventare prete[senza fonte], poi ha ripiegato sulla laurea in giurisprudenza[senza fonte]. Nel dicembre 2016 aderisce al movimento di Daniela Santanchè "Noi Repubblicani - Popolo Sovrano".[3]

Non ricandidato nel 2018, il 25 luglio abbandona Forza Italia per aderire a Fratelli d'Italia.[4] Candidatosi alle elezioni europee del 2019, raccoglie 978 preferenze nel Nord-Ovest non risultando eletto.[5]

NoteModifica

Tifossimo del Milan ne segue spesso le vicende sportive.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie