Globo della Scienza e dell'Innovazione

centro esposizioni del CERN
Globo della Scienza e dell'Innovazione
Globe of Science and Innovation, Cern.jpg
Il Globo visto dall'esterno
Ubicazione
StatoSvizzera Svizzera
LocalitàMeyrin
Caratteristiche
Istituzione2005
Apertura2004
GestioneThe Foundation for the Globe of Science and Innovation
Sito web

Coordinate: 46°14′02.04″N 6°03′20.99″E / 46.2339°N 6.05583°E46.2339; 6.05583

Il Globo della Scienza e dell'Innovazione (in inglese: The Globe of Science and Innovation) è uno spazio espositivo creato per presentare ai visitatori le ricerche che vengono svolte al CERN. La struttura di legno, alta 27 metri e con un diametro di 40 metri, simboleggia il pianeta Terra, originariamente costruita per l'Expo.02, tenutosi a Neuchâtel, e successivamente trasferita nell'attuale posizione, a Meyrin (Canton Ginevra), nel 2004.[1][2]

La strutturaModifica

Il globo è stato costruito per l'Expo.02 di Neuchâtel, col nome di Palais de l'Equilibre. È stato progettato dagli architetti ginevrini Hervé Dessimoz and Thomas Büchi come modello di architettura sostenibile.[2] Il globo è costituito da due sfere concentriche di legno (precisamente di pino di Scozia, abete di Douglas, abete, larice, e acero del Canada), la sfera esterna è composta da assi di legno e ha la funzione di proteggere la sfera interna dagli agenti atmosferici. Due rampe di scale a spirale, posizionate tra le due sfere, danno accesso al secondo piano.[1]

Al termine di Expo.02 la Confederazione Svizzera ha donato l'edificio al CERN, il quale l'ha rinominato col nome attuale: The Globe of Science and Innovation. Il globo è stato trasferito nel 2004, in occasione del cinquantesimo anniversario del CERN.[3] Nel 2010 vi è stato un rinnovamento col l'installazione della mostra permanente Universo di Particelle, aperta al pubblico il 1º luglio dello stesso anno.[4]

Il Globo è gestito dalla fondazione The Foundation for the Globe of Science and Innovation.[5]

EsposizioniModifica

Universo di ParticelleModifica

 
Esposizione nel Globo

Il primo piano del globo è occupato dall'unica mostra permanente, Universo di Particelle (Universe of Particles). La mostra è divisa in sei aree:[6]

  • Mysterious worlds - questa sezione presenta alcune domande sull'universo che vengono studiate al CERN.
  • LHC - questa sezione include una grande mappa del CERN con indicati i percorsi seguiti dalle particelle nell'acceleratore.
  • Detecting particles - questa sezione mostra come le particelle vengono accelerate e rilevate.
  • Science without borders - questa sezione mostra come la ricerca fondamentale ha condotto alla moderna tecnologia. È inoltre esposto il primo server WWW.
  • In their own words - gli scienziati rispondono alle domande che guidano le loro ricerche.
  • Research area - questa sezione mostra le attività attuali del CERN.

Secondo pianoModifica

Il secondo piano è una stanza, con alti soffitti e pareti in legno, utilizzata per conferenze stampa ed eventi.[4]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Globe of Science and Innovation (PDF), su Visit CERN. URL consultato il 19 ottobre 2017.
  2. ^ a b (EN) Globe du CERN, su Genève Architecture. URL consultato il 19 ottobre 2017.
  3. ^ (FR) Définitivement propriété du CERN, le Palais de l'équilibre est rebaptisé «Globe de l'innovation», su Le Temps, 21 agosto 2003. URL consultato il 21 ottobre 2017.
  4. ^ a b CERN opens dazzling new public exhibition, su Symmetry Magazine, 30 giugno 2010. URL consultato il 19 ottobre 2017.
  5. ^ (EN) The Foundation for the Globe of Science and Innovation, su The Foundation for the Globe of Science and Innovation. URL consultato il 19 ottobre 2017.
  6. ^ (EN) Universe of Particles (PDF), su Visit CERN. URL consultato il 18 ottobre 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica