Apri il menu principale
Posizione dei muscoli grande e medio gluteo
Posizione del muscolo piccolo gluteo

I glutei sono un gruppo di tre muscoli che formano le natiche.

Si trovano in posizione posterolaterale rispetto alla pelvi ossea e all'estremità prossimale del femore. I suoi muscoli hanno il compito di abdurre, estendere e ruotare lateralmente il femore rispetto all'osso dell'anca.

Comunica in direzione anteromediale con la cavità pelvica e il perineo, attraverso il grande e il piccolo forame ischiatico.

Inferiormente si continua con la regione posteriore della coscia.

Indice

AnatomiaModifica

I glutei sono formati da tre muscoli: il grande gluteo, il medio gluteo e il piccolo gluteo. Tutti e tre originano dall'osso sacro, dal coccige e dalla cresta iliaca per andarsi a inserire nel femore, più precisamente a livello del grande trocantere[1].

Hanno una funzione di stabilizzazione della colonna per il mantenimento della posizione eretta e la deambulazione e sono responsabili del movimento di estensione della coscia rispetto al bacino e della sua rotazione verso l'esterno[1].

Sono innervati dal nervo gluteo superiore, con l'eccezione del grande gluteo che è innervato dal gluteo inferiore[1].

NoteModifica

  1. ^ a b c Gluteo, in Dizionario di Medicina Treccani.

BibliografiaModifica

  • Giuseppe Anastasi, Giuseppe Balboni, Pietro Motta, et al., Trattato di anatomia umana, Napoli, Edi. Ermes, 2006, ISBN 88-705-1285-1.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica