Grado di giudizio

fase di un giudizio
(Reindirizzamento da Grado (diritto processuale))

Con grado di giudizio, nel diritto processuale, indica la fase delimitata da una sentenza o da una qualsiasi decisione nel merito emessa da un organo giudicante.

A seconda del tipo di processo in esame possono variare le eccezioni proponibili, le prove ammissibili ed il giudice chiamato a pronunciarsi sulla controversia.

Nell'ordinamento giuridico italiano sono previsti dalla Costituzione due gradi del processo nel giudizio di merito (primo grado e appello), ma, comunque, è sempre possibile adire la Corte di Cassazione per violazione di legge.

Voci correlateModifica

  Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto