Apri il menu principale
Great Scarcies
StatiGuinea Guinea
Sierra Leone Sierra Leone
Lunghezza257 km[1]
NasceFouta Djalon
Sfociaoceano Atlantico

Il Great Scarcies (conosciuto anche come Kolenté)[1] è un fiume dell'Africa occidentale, tributario dell'oceano Atlantico.

Il fiume nasce in territorio guineano dal massiccio montuoso del Fouta Djalon, circa 40 chilometri a nord della città di Kindia. Scorre con direzione sudoccidentale, segnando per circa 100 chilometri il confine tra la Sierra Leone e la Guinea ed entrando poi definitivamente nel territorio di quest'ultimo Stato. I principali centri urbani lungo il fiume sono Kambia e Mambolo, situati nella Sierra Leone.

Il fiume attraversa alcune zone di rilevante interesse agricolo, soprattutto per la coltivazione del riso; nella zona di foce è sviluppata la pesca.

NoteModifica

  1. ^ a b Great Scarcies River. In Encyclopædia Britannica. 2011.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa