Guerini editore

Guerini editore
StatoItalia Italia
Fondazione1987 a Milano
Fondata daAngelo Guerini
Persone chiaveEmilio Ghezzi, Elio Franzini, Laura Bosio, Antonia Arslan
SettoreEditoria

La Guerini editore è una casa editrice italiana fondata nel 1987 a Milano.

StoriaModifica

La "Edizioni Angelo Guerini e Associati" fu fondata nel 1987 da Angelo Guerini, sostenuto da un gruppo di intellettuali tra i quali si ricordano Emilio Ghezzi, Elio Franzini, Laura Bosio, Antonia Arslan. Specializzata nelle scienze sociali, con una prevalenza di temi filosofici e sociologici, spesso in collaborazione con istituzioni quali l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e la Comunità di Sant'Egidio, la Guerini ha edito saggi di studiosi quali Maurizio Ferraris (autore di Ermeneutica di Proust, il primo libro pubblicato dalla casa editrice) [1], Emilio Gabba, Luciano Anceschi, Margherita Isnardi Parente, Paolo Chiarini, Sergio Landucci, Andrea Battistini, Vannino Chiti, Gianfranco Miglio, Luca Ricolfi, Franco Ferrarotti.

NoteModifica

  1. ^ Stefano Righi, Guerini: l’élite italiana non legge, "Corriere della sera", 16 marzo 2017

BibliografiaModifica

  • Quo vadis libro? Interviste sull'editoria italiana in tempo di crisi, Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, 2009

Collegamenti esterniModifica